Essere donna dall’altra parte del mondo.
Ritrovare il proprio ruolo di donna in carriera, di madre e moglie in un Paese dai ritmi serrati, dove è normale dormire in piedi in metropolitana e dove sopra i trent’anni si è considerate fuori tempo massimo per il matrimonio.
Essere donna in Giappone.