Dobtown è un microcosmo che ruota attorno ad argomenti che spaziano tra il geek e il cute, passando dal fumetto al gadget, dall’homemade fino ai giocattoli vintage.
Dobtown ha un debole per i giovani illustratori e analizza il lavoro di disegnatori emergenti a 360° dall’America al Giappone, con un occhio di riguardo per le realtà italiane.