Mille piccoli stickers legati ad un unico enorme animaletto kawaii, una profusione di stickers kawaii, un tripudio di colori sgargianti e forme tondeggianti: monografia su una giovane artista giapponese, Takako Kimura.